ENTERPRISE STRATEGY DESIGNER BALANCED SCORECARD

La Balanced Scorecard, o BSC, è un sistema di rilevazione dell'efficienza aziendale in cui si estende lo spettro di "prospettive" da monitorare al fine di una valutazione complessiva della performance d'impresa, operata attraverso indicatori quali-quantitativi espressivi degli obiettivi aziendali di medio e lungo termine.

La BSC ha il compito di tradurre la missione e la strategia di un'azienda in obiettivi e misure tangibili. Queste misure rappresentano un equilibrio fra le misure esterne, rivolte a clienti ed azionisti e le misure interne dei processi core e quelli critici d'innovazione, apprendimento e crescita.

Tali misure sono bilanciate tra quelle relative ai risultati conseguiti e quelle che influenzano la performance futura. E la scheda è bilanciata tra l'aspetto oggettivo delle misure facilmente quantificabili e l'aspetto soggettivo delle misure che sono i driver dei risultati futuri.

La Balanced Scorecard moderna deve permettere:

  • la "data integration", ovvero permettere all'azienda di integrare i dati da diverse sorgenti all'interno dell'organizzazione;
  • la "data analysis", garantendo la possibilità di condurre un'analisi qualitative e quantitative dei dati provenienti da tutte le sorgenti;
  • la "collaboration", supportando la comunicazione dei dati di performance tra utilizzatori, top-down e bottom-up.

Enterprise Strategy Designer è lo strumento che consente di creare e gestire in modo facile e coerente le strategie di impresa bilanciate con il metodo delle balanced scorecard. Enterprise Strategy Designer è:

Scalabile

Possono essere aggiunte
nuove scorecard
in qualsiasi momento

Flessibile

Si integra con
altre applicazioni presenti
all'interno dell'organizzazione

Customizzabile

Viene configurato
secondo specifiche
esigenze

In Cloud

Una soluzione agile,
sviluppata per essere
fruita in cloud

Utilizzando Enterprise Strategy Designer l'organizzazione potrà quindi:

  • Creare strategie ed obiettivi per ciascuna prospettiva
  • Definire delle relazione di causa-effetto tra gli obiettivi
  • Definire action plan ed iniziative
  • Collegare gli obiettivi ai KPI integrati in tempo reale con i sistemi di DWH/BI
  • Definire la gerarchia degli obiettivi
  • Monitorare gli obiettivi a vari livelli di dettaglio (executive, management, operational)
  • Gestire agilmente ed in modo semplice tutto l'insieme attraverso una dashboard di sintesi, disponibile su qualsiasi device grazie al cloud

Come indicato da numerosi studi sul tema, la BSC utilizzata in modo semplice rappresenta un potente strumento per gestire la corporate performance, in particolare per tre aspetti:

  1. mantenendo il framework delle performance semplice e di facile comprensione, esso è in grado di comunicare ciò che è più rilevante per ciascun individuo in azienda.
  2. Attraverso la creazione di semplici strumenti coinvolge le persone sul tema della performance e facilita la delega di responsabilità sul miglioramento delle performance anche alle funzioni di staff o di front line.
  3. Evitando di misurare ogni cosa ma focalizzando solo i dati che sono in grado di fornire elementi utili per la vision, si possono meglio identificare ed attuare miglioramenti di cui beneficeranno i clienti ed il proprio business.